Tra fake news e giornalismo responsabile: il public editor

  • Durata: 1 h
  • Livello: Base
  • Anche in versione podcast

Skill che acquisirai

  • Gestione di dati, delle informazioni e dei contenuti digitali
  • Ascolto e apprendimento attivo
  • Comunicazione

Docente: Anna Masera

7 lezioni (1 h)

Corso fruibile da ogni device in formato video e podcast

Certificato di completamento

Cosa imparerai

Grazie a questo corso potrai:

  • capire perché i giornali sono in crisi di fiducia
  • capire l’importanza della fiducia e della credibilità nell’era della disinformazione
  • scoprire chi è e cosa fa il public editor

Descrizione del corso

Viviamo in un’epoca storica in cui le notizie false si diffondono rapidamente attraverso i social media e altre piattaforme online, influenzando le opinioni e le decisioni delle persone. In questo contesto, chi si occupa di giornalismo deve essere consapevole della propria responsabilità sociale. Un tramite fondamentale tra il giornale e il suo pubblico nell’era delle fake news è il public editor, che ha un ruolo cruciale affinché i giornali non perdano la fiducia dei propri lettori-utenti. Ma chi è e cosa fa il public editor? Grazie a questo corso potrai scoprire com’è nata questa professione e come si è evoluta nel tempo, in un contesto storico di crisi (di fiducia e non solo) per i giornali italiani. Il public editing implica il dialogo con i lettori, risposte alle critiche e alle incomprensioni relative agli articoli e garantisce una comunicazione trasparente.

Docente

Anna Masera, pioniera del giornalismo online, ha digitalizzato la comunicazione alla Camera dei Deputati. È stata Web Editor e successivamente prima Social Media Editor del giornale La Stampa, dove poi ha ricoperto il ruolo di garante dei lettori (Public Editor).

Obiettivi

Grazie a questo corso potrai scoprire com’è nata la professione del public editor e come si è evoluta nel tempo, in un contesto storico di crisi (di fiducia e non solo) per i giornali italiani. Il public editor dialoga con i lettori, risponde alle critiche e alle incomprensioni relative agli articoli e garantisce una comunicazione trasparente. 

A chi è rivolto il corso

Questo corso fa per te se:

  • studi giornalismo
  • leggi i giornali
  • sei giornalista
  • pubblichi giornali o riviste

Tra fake news e giornalismo responsabile: il public editor

Programma del corso

Tra fake news e giornalismo responsabile: il public editor

7 lezioni – 63 minuti
  • Tra fake news e giornalismo responsabile, il public editor: introduzione

    05:17

  • L’era delle fake news
  • Il public editor, una professione da diffondere

    09:05

  • Il legame con il pubblico

    06:00

  • Il legame con i giornalisti

    09:28

  • Case study

    11:42

  • Tra fake news e giornalismo responsabile, il public editor: conclusione

    09:44